martedì 5 novembre 2013

Sformato della signora Adele

La signora Adele, amica dell'illustre gastronomo Pellegrino Artusi, doveva essere proprio una brava cuoca, perché ha elaborato quest'ottimo sformato, semplice ma ottimo!



Cosa ti occorre per 4 persone: 80 gr di farina – 100 gr di burro – 500 cl di latte – 1 pizzico di noce moscata – 4 uova – 70 gr di parmigiano – sale q.b. - burro per ungere – pane grattugiato q.b.

Come devi fare: prepara una besciamella densa facendo sciogliere il burro in un tegamino, aggiungi la farina e falla appena dorare sempre rimestando.
Versa il latte poco alla volta, aspetta che prenda bollore, poi rimescola per bene. Per evitare di formare grumi, non mettere altro latte sino a che quello già versato non sia stato assorbito dall'impasto, che all'inizio si addenserà, poi pian piano diventerà sempre più fluido.
Quando avrai finito di versare il latte la besciamella è pronta, aggiungi il sale e la noce moscata.
Separa i tuorli dagli albumi, metti questi ultimi in una terrina ed aggiungi invece i tuorli alla besciamella insieme al parmigiano e mescola sino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungi agli albumi un pizzico di sale e, con le fruste elettriche montali a neve ben ferma.
Unisci gli albumi al composto mescolando delicatamente con un movimento dal basso verso l'alto e versa il tutto in uno stampo per ciambella o budino precedentemente imburrato e spolverato di pane grattugiato.
Cuoci in forno a 180° per circa 30 minuti, servi ben caldo accompagnato da un contorno di verdure quali, funghi, piselli o carciofi.


La ricetta proviene dal libro dall'illustre gastronomo Pellegrino Artusi.
Posta un commento