venerdì 3 gennaio 2014

Budino di cioccolato ed amaretti

Il budino di cioccolato, servito insieme a tanto spumeggiante e soffice zabaione, era veramente il must dei dessert dei pranzi del Sabato. Mai connubio fu più riuscito... l'amaro tagliente del cioccolato circondato dalla dolcezza dello zabaione... non si riusciva a smettere!
















Cosa ti occorre: 8 albumi (i tuorli serviranno per lo zabaione) – 75 cl di latte – 5 cucchiai colmi di cacao amaro – 10 cucchiai di zucchero + 5 per il caramello– 1 bicchierino di rum – 50 gr di amaretti.

Come devi fare: con un robot da cucina riduci in polvere gli amaretti. Se usi gli amaretti sardi, quelli morbidi, devi lasciarli seccare, puoi farlo velocemente mettendoli in microonde per un paio di minuti, diventeranno prima morbidissimi e dopo pochi secondi belli duri da grattugia. Trasferisci la farina di amaretti in una ciotola e mischiala con il cacao e lo zucchero lavorando bene con un cucchiaio di legno per schiacciare tutti i grumi del cacao. Intanto avrai messo a scaldare il latte, quando sarà ben caldo aggiungilo, a poco a poco, agli altri ingredienti sempre rimestando per non formare grumi. Versa il composto nel tegame del latte, metti sul fuoco e fai cuocere a fuoco molto basso, sempre mescolando, sino ad ottenere la consistenza di una buona cioccolata, spegni il fuoco ed aggiungi il rum. 
Intano che la cioccolata raffredda, prepara il caramello per lo stampo. Metti 5 cucchiai di zucchero e due cucchiai d'acqua in un tegamino e mescola, metti sul fuoco a calore molto moderato e non mischiare più sino a quando lo zucchero prende un bel colore ambrato, potrai tuttalpiù muovere il tegame in senso circolare in modo da irrorare con lo sciroppo lo zucchero rimasto sui bordi. In questo modo non si formeranno grumi difficili da sciogliere. Quando il caramello è ambrato versalo ancora ben caldo in uno stampo da budino, con un cucchiaio inizia a colare il caramello dall'alto e fai ruotare lo stampo in modo da ricoprirlo il più possibile.
Ora separa le uova, metti le chiare in una terrina capiente ed i tuorli in un piccolo recipiente con tappo ermetico che conserverai in frigorifero. Conserva, ben lavato, anche un mezzo guscio d'uovo che ti servirà per lo zabaione. La ricetta la trovi QUI
Monta le chiare a neve e versaci sopra delicatamente la cioccolata, che nel frattempo si sarà raffreddata, mescola con grande delicatezza con un movimento dal basso verso l'alto, non devi smontare le chiare ma devi amalgamarle alla cioccolata ed ottenere un composto spumoso.
Versa il composto nello stampo e fai cuocere il budino in forno a 150°, a bagnomaria e coperto, per circa 1 ora e mezzo, se usi gli stampini mono porzione 15 o 20 minuti.
Quando il budino sarà cotto lascialo raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo. È buono freddo, servito con lo zabaione.
Posta un commento