mercoledì 8 gennaio 2014

Pasta con il cavolfiore

Con un'ispirazione un po' sarda un po' siciliana questa è la pasta delle isole! Semplice, veloce e molto mediterranea è una ricetta invernale che però ha i profumi dell'estate.

pasta with cauliflower















Cosa ti occorre per 4 persone: 1 cavolfiore piccolo – 4 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva Cherchi – ½ piccola cipolla – 1 spicchio d'aglio - 3 o 4 acciughine sott'olio - 1 bustina di zafferano – 1 manciata di olive nere – ½ bicchiere di pomodori pelati tagliuzzati finemente - sale qb - 360 gr di mezze maniche o altra pasta corta.

Come devi fare: dividi il cavolfiore in “rose” e lessalo, o meglio cuocilo a vapore, lasciandolo piuttosto al dente, scolalo senza buttar via l'acqua di cottura. Disponi sul fuoco una padella con l'olio, fai dorare l'aglio, levalo e soffriggi la cipolla badando che appassisca senza bruciare. Spegni il fuoco, fai sciogliere le acciughine, ed aggiungi lo zafferano sciolto in un goccio d'acqua. Riaccendi il fuoco e metti il cavolfiore, che spezzetterai con il mestolo di legno, aggiungi il pomodoro e lascialo consumare, completa il sugo con le olive snocciolate ed aggiusta col sale. Cuoci la pasta al dente, scolala, lasciando un pochino d'acqua, e saltala nella padella con il sugo.
Posta un commento