lunedì 6 gennaio 2014

Purè di patate

Ricetta semplicissima di un ottimo contorno per piatti di carne quali scaloppine o arrosti in tegame. Per preparare un purè di patate veramente buono sono però necessari due vecchi arnesi che di sicuro non mancavano nella cucina di mamma: lo schiacciapatate e la frusta a mano.

mashed potatoes















Cosa ti occorre: ½ chilo di patate bianche farinose possibilmente non troppo grosse e tutte della stessa dimesione- 40 gr di burro – 150 cl di latte circa - sale q.b. - noce moscata q.b. - a piacere parmigiano grattugiato


Come devi fare: lava per bene le patate e lessale intere con la buccia per circa 40 minuti (dipende dalla dimensione delle patate) e comunque sino a che pungendole con una forchetta non risultino morbide e perfettamente cotte. Sbucciale ancora calde e passale nello schiacciapatate (NON usare il passaverdura o peggio il frullatore perché le patate diventerebbero elastiche e gommose). Rimetti le patate schiacciate nella stessa pentola nella quale le hai cotte che sarà ancora bella calda, metti la pentola sul fuoco, aggiungi il burro, un pochino di latte e monta il purè con la frusta a mano in modo da renderlo soffice e spumoso ed eliminare eventuali pezzetti di patata rimasti, aggiungi il latte poco alla volta sino ad ottenere la consistenza che preferisci. Aggiusta di sale, condisci con una grattatina di noce moscata e, se ti piace, un po' di parmigiano grattugiato e servi il purè ben caldo.  
Se non hai l'attrezzatura puoi comprarla qui


Posta un commento