venerdì 17 ottobre 2014

Moussaka

Il moussaka è un piatto tipico greco, gustato ed apprezzato durante una vacanza nella meravigliosa isola di Skiathos.
In pratica è una lasagna che ha come base patate e melanzane e che mamma riuscì a riprodurre – in una versione molto simile all'originale – ed inserire con grande successo nei menù dei pranzi del Sabato.













Cosa ti occorre per 4 persone

2 melanzane non troppo grosse
2 patate
ragù di carne
besciamella
olio di semi di arachide q.b.
sale fino q.b.
parmigiano grattugiato q.b..





Come devi fare: prepara il ragù (per la ricetta clicca QUI). 
Sbuccia le melanzane e tagliale per il lungo a fette di circa ½ cm di spessore. Disponi le fette in un colapasta, condiscile con un bel po' di sale e lasciale da parte per almeno un'ora perché fuoriesca l'acqua di vegetazione ed il gusto amaro.
Pela le patate, tagliale a fette di circa ½ cm di spessore, sciacquale per bene, asciugale e friggile in abbondante olio di arachidi ben caldo. Scolale appena dorate, proseguiranno la cottura in forno. 
Quando le melanzane avranno perso un bel po' d'acqua strizzale, asciugale e friggile anch'esse appena dorate.
Disponi su una pirofila da forno le fette di patate, copri con uno stato di ragù e spolvera con il parmigiano grattugiato. Disponi ora un primo strato di melanzane, ragù e parmigiano, prosegui con il secondo strato di melanzane, ragù e parmigiano.
Prepara una besciamella un po' densa (per la ricetta clicca QUI) e versala a completare sulla pirofila, lo strato di besciamella deve essere abbastanza spesso. Aggiungi un'ultima, abbondante, spolverata di parmigiano e fai gratinare in forno a 200° per circa 20/30 minuti. Lascia intiepidire prima di servire.


Posta un commento